• image
  • image
Ultime dal blog image
0
08 ago

L’olio extra vergine di oliva di alta qualità è ottimo anche in frittura

L’olio extra vergine di oliva di alta qualità può essere usato per la frittura. Non veritieri e attendibili i commenti che sostengono che l’olio extravergine di oliva ad alta temperatura trasmetti sostanze nocive.
Lo dimostrano i numerosi studi condotti dal Dipartimento di scienza degli alimenti della Facoltà di agraria dell’Università di Napoli Federico II, studio commentato e approvato da Unaprol Consorzio olivicolo italiano.

Gli studiosi infatti hanno rilevato che l’olio extra vergine di oliva di alta qualità è ottimo anche in frittura in quanto ad alta temperature, scagiona particolari sostanze antiossidanti utili per combattere l’invecchiamento.
La ricerca ha preso in esame il ciclo di cottura delle patatine eseguito con una normale friggitrice.
Si è scoperto dopo una frittura di 7-8 minuti alla temperatura di 180-200°, per ogni 100 grammi di patatine fritte con olio extravergine di oliva si ottengono tra i 3 e gli 8 mg di sostanze fenoliche antiossidanti. L’olio extravergine resiste meglio alle alte temperature anche dopo diverse ore di frittura continua grazie al ridotto contenuto di componenti polinsaturi e alla presenza di antiossidanti.

Il Dr. Dean Moyer M.D (Infinite Well-Being) è un medico statunitense specializzato nello studio di fattori legati alla longevità e al benessere. Secondo un suo studio:
“Tra gli oli vegetali, è il più stabile nei confronti dell’ossidazione lipidica, il che significa che resiste bene alle alte temperature di frittura. Il suo elevato punto di fumo (410 ° F o 210 ° C) è ben al di sopra della temperatura ideale per friggere (356 º F e 180 º C). La digeribilità dell’olio di oliva non è influenzato quando viene riscaldato, anche quando viene riutilizzato più volte per friggere”.

The high quality extra virgin olive oil can be use for frying food. False the comments that the anti-oxidants in the top quality extra virgin olive oil could transfer to the harmful stuff in high temperature.
This is demonstrated by the numerous studies conducted by the Department of Food Science, Faculty of Agriculture, University of Naples Federico II, study commented and approved by Unaprol Consortium Italian olive oil.
In fact, studies have found that high quality extra virgin olive oil is also excellent for frying food as high temperatures, exonerates particular useful antioxidants to combat aging.
The research examined the chips firing made with a normal fryer.
It was discovered after a frying of 7-8 minutes at a temperature of 180-200 °, for every 100 grams of chip fries with extra virgin olive oil, are obtained between 3 and 8 mg of antioxidant phenolics. The top quality extra virgin olive oil resists to high temperatures even after several hours of continuous frying due to the reduced content of polyunsaturated components and the presence of antioxidants.

Dr. Dean Moyer M.D (Infinite Well-Being) is a doctor who devoted much of his time to the study of the factors that are related to longevity and wellness. By the American doctor:
“When heated, olive oil is the most stable fat, which means it stands up well to high frying temperatures. Its high smoke point (410ºF or 210ºC) is well above the ideal temperature for frying food (356ºF or 180ºC). The digestibility of olive oil is not affected when it is heated, even when it is re-used several times for frying.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.